FAQ | Bio Eco Cosmesi

Secondo il Disciplinare Bio Eco Cosmesi AIAB la cera d’api pura 100% è permessa?

Nel disciplinare non ci sono restrizioni in questo senso.

Secondo il disciplinare bio eco cosmesi aiab L’acido polilattico è ammesso o viene considerata una plastica

L’acido polilattico rientra nella definizione di microplastiche data dal DPR 205, Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018–2020, (17G00222) GU n.302 del 29-12-2017 – Suppl. Ordinario n. 62, 27 dicembre 2017, considerato un riferimento normativo nazionale.

Quale ruolo hanno i laboratori di prova nel garantire la conformità della formulazione dei prodotti cosmetici? è necessaria una certificazione particolare o è sufficiente l’accreditamento ISO/IEC 17025?

Non sono previste analisi sui prodotti. Ai fini della conformità al disciplinare Bio Eco Cosmesi AIAB non è necessaria altra certificazione, anche se avere le GMP certificate da un ente terzo secondo la norma ISO 22716 è fortemente consigliato.

E’ possibile l’utilizzo di argille sintetiche?

Bisogna fare riferimento alla lista negativa dell’allegato unico.

Qual’è il valore ammesso di Allyl Hexanoate?

Per un errore in fase di redazione del documento, si riporta nell’allegato unico, alla voce Allyl Hexanoate, come EINECS 128-37-0: il valore riportato è sbagliato, mentre quello corretto è 204-642-4.

L’allegato al disciplinare sarà modificato alla prima revisione utile.

QCertificazioni S.r.l. a socio unico

Villa Parigini, loc. Basciano 53035 Monteriggioni (SI)
tel. +39 0577 327234 - fax +39 0577 329907 - Contattaci
P.IVA n. 01273640522
Capitale Sociale € 90.000,00 i.v.
Iscrizione Registro delle imprese di Siena n. 01273640522, REA n. 134249

 

A Bureau Veritas Group Company